Nuovo modello VZ da parete (Heatcharge)

La nuova linea completa di pompe di calore classe A+++ Panasonic

In risposta al Protocollo di Kyoto, l'UE è chiamata a raggiungere entro il 2020 tre obiettivi riguardanti il cambiamento climatico:
· Riduzione delle emissioni di gas serra del 20% rispetto al 1990
· 20% del fabbisogno di energia ricavato da fonti rinnovabili
· aumento del 20% dell'efficienza energetica
 
Efficienza e potenza del nuovo sistema a carica di calore

  • Sistema ad accumulo di calore. Unità ad accumulo di calore con funzione di riscaldamento rapido e senza interruzioni 
  • Efficienza e comfort ai massimi livelli grazie ai sensori di luminosità e di attività umana Econavi
  • Sistema di purificazione dell’aria nanoe
  • Flusso di aria ancora più potente, per raggiungere rapiamente la temperatura desiderata
Panasonic raccomanda il nuovo refrigerante ecocompatibile R32

Che cos’è l’R32?
E’ un refrigerante puro (difluorometano) e compone a metà della miscela con cui è fatto l’R410A.
Quali sono i vantaggi?
1. E’ molto efficiente dal punto di vista energetico 
2. Consente di usare una minore carica di refrigerante 
3. Minore impatto ambientale in caso di perdite.
R32 refrigerante di prossima generazione
A: Performance in raffrescamento (kW)
B: COP
C: Carica di refrigerante (kg)
D: GWP
E: CO2 eq. emissione
Riscaldamento affidabile e potente anche con temperature esterne invernali estremamente basse.
Durante il funzionamento dell’impianto di condizionamento, il compressore, la fonte di energia dell’unità, genera calore. Fino a oggi, tale calore veniva rilasciato nell’atmosfera. Panasonic si è pertanto concentrata su questo calore dissipato! Il sistema heatcharge è una tecnologia esclusiva e innovativa sviluppata da Panasonic che consente di accumulare il calore dissipato nel compressore e di sfruttarlo in modo efficace come energia per il riscaldamento. In questo modo sarà possibile beneficiare di un nuovo livello di potenza ed efficienza del riscaldamento ad aria condizionata
Riscaldamento costante.
L’impiego del calore accumulato garantisce un calore stabile e riduce il verificarsi di cali di temperatura. Anche quando il riscaldamento si arresta, durante lo sbrinamento, il calore accumulato continua a provvedere senza interruzioni al riscaldamento dell’ambiente. In questo modo si elimina la spiacevole sensazione provata per via del calo della temperatura che si verificava quando il riscaldamento si arrestava temporaneamente, assicurando un riscaldamento ad aria condizionata stabile

Il livello di carica può essere controllato con il telecomando. Premendo il pulsante "Informazioni" verrà visualizzato il livello in cinque stadi (da 0 a 4).

Tradizionale: l’ambiente si raffredda gradualmente.
Funzionamento sbrinamento: da 11 a 15 minuti.
Abbassamento temperatura ambiente: da 5 a 6°C circa
Heatcharge: l’ambiente viene riscaldato completamente.
Funzionamento sbrinamento: da 5 a 6 minuti.
Abbassamento temperatura ambiente: da 1 a 2°C circa
Empty
A: Calore disperso
B: Compressore
C: Sbrinamento
D: Arresto operazione di riscaldamento
E: Componenti carica di calore
F: Compressore
G: Sbrinamento con calore accumulato
H: Operazione di riscaldamento continuo
La durata dello sbrinamento e la diminuzione della temperatura dell’ambiente interno dipendono dall’ ambiente in cui l’unità viene utilizzata (da quanto un ambiente sia isolato ed ermetico) e dalle condizioni di funzionamento e termiche.
La temperatura dell’aria in uscita cala durante la fase di sbrinamento. La diminuzione della temperatura della stanza dipende dall’ ambiente in cui l’unità viene utilizzata (da quanto un ambiente sia isolato ed ermetico) e dalle condizioni di funzionamento e termiche.
Negli ambienti in cui si accumulano grandi quantità di ghiaccio, il riscaldamento può arrestarsi durante lo sbrinamento.
Convenzionale
Durante il funzionamento, il calore viene generato all’interno del compressore
H: Compressore
I: Calore rilasciato nell’ambiente
Heatcharge
Il calore generato dal compressore viene immagazzinato all’interno e utilizzato per riscaldare il refrigerante, per aumentare efficientemente il livello di riscaldamento.
J: Il calore disperso viene “accumulato” ed utilizzato in modo efficace
Unità Heatcharge 
Il compressore è avvolto e il calore di scarico viene utilizzato per la ricarica.
K: Serbatoio Heatcharge Il calore disperso dal compressore viene immagazzinato
L: Scambiatore di calore Il calore immagazzinato viene convertito in energia.
M: Compressore
Empty
Per maggiori informazioni Scarica il catalogo