Soluzioni per sale server

Prodotti ad alta efficienza per applicazioni 24/7.

Panasonic ha sviluppato un'ampia gamma di soluzioni destinate alla climatizzazione di sale server, che proteggono sempre in modo efficiente i locali tecnici e mantengono la temperatura appropriata con il controllo della condensazione anche con temperature esterne estreme fino a -20°C.


PAW-SERVER-PKEA. Interfaccia per il controllo di 2 unità TKEA/PKEA

L'interfaccia di sala server PAW-SERVER-PKEA gestisce ridondanza e backup di due unità TKEA / PKEA con due diverse modalità selezionabili:

·Plug and play da ridondanza integrata e algoritmo di backup (non è necessario un segnale esterno. Per maggiori dettagli consultare il manuale operativo)

· Ridondanza tramite contatto esterno (PLC di terzi) e gestione backup tramite contatto senza tensione.

Tutte le impostazioni sono eseguibili senza connessione di computer.

A/B. È disponibile una speciale modalità di risparmio energetico da DIP switch (disponibile solo in modalità plug and play). Il livello di inibizione del telecomando può essere impostato quando la gestione esterna avviene tramite contatto senza tensione.

C. Lunghezza massima del cavo: 3 metri per ogni CN-CNT

D. Segnale di allarme in uscita: unità A e unità B (2 x contatti puliti massimo 12V)

E. Uscita segnale operativo: unità A unità B (2 x contatti puliti massimo 12V)

F. Jumper 1) Funzione di risparmio energetico

G. Jumper 2) Abilita contatto pulito ON OFF  (massimo 12V)

H. Telecomando standardI.

I. Segnale ON / OFF di ingresso: unità unità A unità B (2 x contatti puliti massimo 12V )

J. Impostazioni speciali di ingresso PCB  (1 x Porta di connessione al PC)

K. PAW-SERVER-PKEA

Interfacce per il controllo di 2 o fino a 3 unità per sistemi PACi e VRF

PAW-PACR3
Unito a un PAW-T10V su ogni unità interna, consente il funzionamento ridondante di 2 unità interne (o 3) PACi o VRF. Tutte le unità devono essere azionate da rotazioni programmabili per ottenere la stessa durata operativa (ad esempio rotazioni di 8 ore su 24). Se la temperatura del locale supera un valore impostato, le seconda (o la terza) unità vengono accese e si attiva un allarme.

Controllo di backup tramite CZ-RTC5B
Il nuovo comando a filo è dotato di uno speciale software per la gestione di 2 unità PACi con le seguenti funzioni:
· Controllo automatico individuale
· Operazione di rotazione
· Operazione di backup
· Operazione di supporto


CZ-CAPRA1
Con integrazione della porta CZ-CNT per PACi ed ECOi

A. Contatto allarme

B. Termostato ambiente

C. Contatti esterni

Visualizzazione e impostazioni

· Possibilità di selezionare manualmente l’unità successiva
· Possibilità di azzerare l’operazione
· Il display a LED mostra lo stato operativo di 2 o 3 unità
· Uscita stato operativo
· Allarme LED e uscita allarme
· Possibilità di impostare il limite di temperatura
· Possibilità di impostare l’isteresi di temperatura
· Visualizzazione temperatura della stanza
· Visualizzazione conteggio timer

A. Sistema 1
B. Sistema 2