VRF Smart Connectivity

Connettersi al futuro

La modalità di connessione intelligente dei sistemi VRF di Panasonic fonda le sue basi su un’accurata gestione energetica e rappresenta una soluzione completamente nuova e all’avanguardia che assicura un elevato risparmio energetico, massimo comfort, facilità di installazione e di funzionamento.
L’obiettivo perseguito da Panasonic è quello di massimizzare il risparmio energetico attraverso l’applicazione di tecnologie d’avanguardia, sviluppate da Schneider Electric, società specializzata nell’ambito della gestione globale dell’energia e in grado di offrire sistemi di controllo innovativi. Questa collaborazione ha stabilito il nuovo standard per lo sviluppo di una nuova generazione di edilizia contemporanea.

                              Vantaggi della Connettività Intelligente VRF


Progettazione semplificata e funzionalità Plug and Play per ridurre le spese per capitale (CapEx)
- Connessione semplificata Plug & Play del sistema VRF al dispositivo di gestione energetica degli edifici (BEMS)
- Connessione a dispositivo Stand alone o BEMS
- Connessione unità interne VRF a filo o wireless
- Sensori addizionali Plug & Play ZigBee

Massima personalizzazione.

- Personalizzazione colore di background
- Personalizzazione display / icone, messaggi
- Limiti punto di regolazione
- Logica programmabile (anche stand alone)

Drastica riduzione della spesa operativa (OpEx) con una migliore qualità dell’aria nell’ambiente (IAQ).

- 2 sensori integrati: temperatura e umidità relativa
- Sensori ZigBee wireless: CO2, finestra / porta, presenza di persone.

Facilità di impiego.

- Touch screen a colori
- Facile e semplice da utilizzare
- 20 lingue
- Descrizione errori di facile comprensione
Un comando a distanza è tutto quello che serve per il controllo di presenza e per un ottimale controllo automatico della qualità dell’aria interna (IAQ). Il funzionamento semplificato contribuisce ad aumentare l’efficienza energetica e la produttività così da ridurre le spese per capitale (CAPEX) e le spese operative (OpExe). 
La tecnologia Plug and Play permette di connettersi agevolmente ad un sistema di gestione energetica degli edifici (BEMS). Rispetto ai sistemi VRF e chillers attualmente in commercio, la connessione è facilitata e vengono così ridotte le difficoltà da superare per una corretta connessione al sistema.

Cos'è la connettività VRF? 

Connettività intelligente stand-alone
La connettività intelligente VRF permette di collegare le unità interne ECOi e PACi di Panasonic con una connessione a filo o wireless. 

Empty
Applicazione intelligente VRF e HMI.
Alimentato tramite collegamento di comunicazione seriale.
BACnet, Modbus, ZigBee.
Un RC per un FCU VRF.


1. Soffitto movimento
2. Sensori finestra / porta
3. Movimento a parete umidità / Temperatura
4. Sensori CO2
5. Connessione seriale Panasonic + alimentazione CC per VRF Smart RC
Applicazione intelligente VRF e HMI.
Alimentazione standard.
BACnet, Modbus, ZigBee.
Un RC per un FCU VRF.


6. Terminale R1 / R2 
7. Scheda PBC VRF Panasonic per connessione seriale
8. VRF Wireless Card Panasonic
9. Necessità di alimentazione DC24V

Empty
Tecnologia di rilevamento
La soluzione che prevede l’impiego di sensori wireless, messi a punto dalla collaborazione tra Panasonic e Schneider Electric, consente una facile installazione in edifici esistenti e in vecchi edifici laddove il cablaggio è difficoltoso (è possibile effettuare l’installazione anche in ambienti cablati). Il rilevamento della presenza e dei movimenti delle persone nell’ambiente è di standard elevato così come il controllo automatico della qualità dell’aria nell’ambiente (IAQ). I sensori rilevano i movimenti delle persone e l’apertura o chiusura di porte e finestre per un’ottimale gestione energetica a fronte di un comfort ai massimi livelli. La modalità di installazione è flessibile e permette il posizionamento dei sensori a parete, a soffitto e in prossimità di porte e finestre. La soluzione wireless, rispetto all’impianto cablato, è garanzia di maggior versatilità. Le batterie durano fino a cinque anni e sono facili da installare e da sostituire.
1. Sensore contatto finestra (opzionale)
2. Sensore di movimento a soffitto (opzionale)
3. Sensore di contatto porta (opzionale)
4. Sensore CO2 (opzionale)
5. Sensore di movimento a parete (opzionale)
6. Controllo ambiente
7. Sensori PIR, umidità e CO2 integrati


SED-WMS-P-5045
Contatto porta / finestra 

SED-CMS-P-5045
Sensore di movimento a soffitto 

SED-WMS-P-5045

Sensore CO2 

Connessione intelligente BEMS


La soluzione più intelligente per semplificare la gestione energetica ed ottimizzare l’efficienza dell’edificio, risparmiando.
Connessione Plug and Play ai sistemi BEMS.
Con la tecnologia Plug and Play connettersi ad un sistema BEMS è estremamente facile. Meglio ancora, un comando a distanza è tutto ciò che serve per consentirne l’uso come sistema stand-alone. Oltre a ridurre drasticamente l’onere per gli integratori di sistema questa modalità permette di contenere i costi.
1. Panasonic VRF & PACi: PACi / Mini ECOi / ECOi / ECO G
2. UTA (VRF)
3. Scheda wireless di interfaccia (IWC) (a VRF FCU)
4. Controllo ambiente
5. Comando multiuso (MPM)
6. Connessione a filo
7. Con GUI dedicato per VRF
8. BEMS Widget (esclusivo)
A. SE8000 comando intelligente con connessione diretta ai sensori ZigBee® Pro. Controllo di presenza e della qualità dell’aria interna. Es: Controllo di presenza per Hotel tramite sensori PIR, IAQ tramite sensori CO2, contatti porta / finestra.
B. Connessione diretta BACnet (protocollo aperto BEMS). Può essere assegnato un indirizzamento BACnet.
C. Per la connessione ai sistemi BEMS Schneider Electric, il widget VRF di Panasonic utilizza la tecnologia Plug and Play. Miglior riconoscimento VRF come sistema chiller.